martedì 30 aprile 2013

Come organizzare al meglio la propria borsa?


"Voglio organizzare al meglio la mia borsa" : questo è un impegno che quotidianamente prendiamo con noi stesse quando cerchiamo disperatamente le chiavi per prendere la macchina al parcheggio e abbiamo già pagato il ticket, oppure quando ci suona il cellulare con quella suoneria così romantica e ci vergogniamo da matti, perchè non riusciamo ne a spegnerlo ne a rispondere, perchè disperso nel marasma di accessori utili e indispensabili della nostra borsetta.

Sì, perchè la maggior parte di noi ne possiede una, piccola o grande che sia, più fornita persino della carissima Mary Poppins del celebre film...la sua perfetta dotazione non è nulla in confronto a ciò che possiamo ritrovare all'interno della nostra migliore amica di sempre, la cara e vecchia borsa!

Molto spesso ci ritroviamo sole con essa, a guardarla addirittura stupefatta...impossibile che sia ancora lì quel biglietto da visita dell'anno scorso, di quel ristorantino sul mare...oppure che ci fa dentro nella borsa il peluche di nostro figlio?
Sì ormai non possiamo fare a meno di Lei, ne dipendiamo assolutamente...nasconde i nostri più reconditi segreti e ci supporta in ogni occasione!

Il minimo che le dobbiamo per il coinvolgente e complesso che è portata ad assolvere ogni giorno, è
organizzarla al meglio, selezionando ciò che ci è utile da ciò che è meglio archiviare..

Soprattutto quando arriva la bella stagione e con ogni nostro outfit abbiniamo una borsetta diversa, è necessario ogni volta fare un trasloco di un'ora dei nostri indispensabili accessori da una all'altra, con un enorme spreco di tempo!

La creatività umana ci viene in soccorso: è nata finalmente la favolosa ORGANIZER DA BORSA!
Disponibile in diversi colori, è dotata di diverse tasche con zip che ci consentono di organizzare razionalmente e rapidamente il contenuto della nostra borsa, spostandolo grazie a due semplici maniglie, nascoste, da una borsa all'altra!

Ho deciso di inserirla sul sito perchè anch'io personalmente ho avuto modo di apprezzarla e di regalarla a mia madre e alle mie amiche!

Una volta che l'avrete provata, vi cambierà totalmente la vita, con un semplice gesto potrete trasferire tutto il vostro contenuto da una borsa all'altra, senza perdere tempo ne oggetti preziosi!
Comode tasche laterali con zip, per cellulare, ipod, trucchi o perchè no occhiali...tasca centrale capiente, per riporre portafoglio, oppure agendina o macchina fotografita...altre taschine disposte sui due lati per altri piccoli e indispensabili oggetti come portamonete, biglietti della metro, tessere magnetica del lavoro per timbrare di corsa, quando si è in ritardo...insomma tutto il nostro mondo!

martedì 9 aprile 2013

Come RIORDINARE e PULIRE la propria casa in 5 minuti!


Stira, stendi, lava, cucina e riordina, sono solo alcune delle numerose attività che ogni giorno siamo costrette a compiere per portare avanti il progetto "casa".

C'è chi ha scelto di farlo come professione, diventando una "casalinga professionista" e c'è invece chi lo fa per esigenza, nei ritagli di tempo, dopo aver fatto la spesa, messo a letto i propri figli e dato da mangiare al cane.

Prima o poi tutti dobbiamo confrontarci con le famigerate faccende domestiche e a meno che questo argomento non vi interessi perchè avete già pensato a chi farlo fare (ad es. una domestica), l'importanza di organizzare le diverse attività è fondamentale!

Altrettanto interessante è però l'argomento degli strumenti...le casalinghe professioniste lo sapranno meglio di noi, che siamo donne e uomini improvvisati in questa tediosa e difficile attività.

Gli attrezzi del mestiere, possiamo definirli così, sanno fare la differenza e possono consentirci di risparmiare molto tempo nel pulire, riorganizzare...arrivando a metterci solo 5 minuti!

Ma come fare?
Ecco un elenco degli "indispensabili accessori" per rendere le faccende domestiche un veloce slalom!

Iniziamo con l'organizzazione degli spazi.
Noi donne amiamo le scarpe, nasciamo con un DNA improntato al loro acquisto, dai tacchi alle sneaker, da quelle infradito brillantinate agli stivali di pelle a cui proprio non siete riuscite a resistere settimana scorsa! Organizzare le scarpe diventa quindi fondamentale...c'è chi preferisce riporle sotto il letto con i famosi organizer da 12 posti per le scarpe ad es. decolletè o sneakers...e c'è invece chi non può proprio fare a meno di averle li, in bella vista, per scegliere il colore da abbinare, ogni giorno, al proprio look.
Per fortuna c'è smart carousel che ci consente di appendere con un comodo gancio all'armadio, una specie di sacca, con ben 24 spazi per riporle, comodamente e in ordine!

Per chi non avesse ancora adottato la tecnica dei salvaspazio, consiglio vivamente, oltre alle classiche buste sottovuoto, i box sottovuoto con cinghie, comodi e semplici da spostare, per riporre ad esempio coperte, vecchi maglioni o t-shirt che non usate più!

Pulizie semplici e veloci.
Non starò qui a parlarvi di scope a vapore, stracci magici oppure guanti da superdonna, ma mi limiterò a parlare di alcuni gadget che mi hanno cambiato davvero la vita.
Innanzitutto il famoso sticky buddy, la spazzola rullo in silicone che consente di rimuovere agevolmente peli e pelucchi, dai vestiti ma anche dal divano, se avete ad esempio degli animali.
La sua particolarità consiste nel fatto che sia lavabile e che non dobbiate ogni volta rimuovere il rotolo, per gettarlo via, ma solo per risciacquarlo con acqua...una vera invenzione per risparmiare!

Un altro comodo strumento, a cui sinceramente non avevo mai pensato prima, era il pulisci specchio con ventosa, una sorta di tergicristallo dell'auto, applicato al nostro specchio del bagno!
Ogni volta che facciamo il bagno o la doccia, anche se apriamo la finestra o accendiamo l'aspiratore in effetti lo specchio si appanna completamente...la tentazione di pulirlo con le dita è fortissima, e molto spesso prevale sulla nostra razionalità che ce lo vieta, considerando poi allo sforzo per tirare nuovamente a lucido lo specchio!
Questo tergicristallo, appoggiabile con una semplice ventosa, risolverà immediatamente e senza nessuna ditata, il nostro arduo dilemma!

Ordine in cucina, prima di tutto!
Organizzare la cucina è forse l'obiettivo che ogni donna si prefigge, appena l'acquista oppure appena ne entra in possesso, una volta che affitta un appartamento.
Sappiamo benissimo che l'ordine in cucina rende le cose decisamente più facili, quando dobbiamo cercare quel barattolo di spezie oppure quella ciotolina, basterà aprire l'antina dell'armadietto e il gioco sarà fatto...
La realtà con cui ognuno invece si misura in cucina, è senz'altro ben differente.
Molto spesso è proprio la mancanza di spazio che ci costringe ad ammucchiare qua e là nella dispensa, le meredine e i cracker, oppure impilare sopra i piatti tutti quei bicchieri azzurri, dell'ultimo servizio.

Per fortuna, però, hanno inventato gli organizer!!! Recentemente ne ho scoperti due davvero formidabili...
il primo è molto semplice, consente di raggruppare le spezie, inserendole in comodi barattoli con tappo di gomma ed impilandoli in una sorta di alberello...clic e clac, in due secondi li avrai aperti e potrai godere dell'ottimo profumo del tuo aroma preferito...questo accessorio indispensabile si chiama pop up spice rack!

Abbiamo poi uno strumento per rafforzare il vostro ordine in cucina, davvero strabiliante...si tratta di un organizer per spezie, coltelli e bottiglie! Grazie alla sua speciale realizzazione, consente di inserire a lato le 3 scatoline (incluse) di spezie, di appendere mestoli e cucchiai sul davanti, di incastrare dietro i nostri coltelli e appoggiare le posate nel comodo bicchierino...e come se non bastasse inserire le bottiglie di olio, aceto e qualsiasi altra salsa, nello spazio sulla sinistra!

Insomma eccovi svelati alcuni trucchi per riordinare e pulire in 5 minuti la vostra casa!

venerdì 5 aprile 2013

CAMBIA LOOK senza spendere nemmeno 1 € !


In questo periodo di crisi, dove ogni spesa diventa onerosa, dove cerchiamo di ridurre ogni singola uscita superflua, anche andare dal parrucchiere per una semplice spuntatina, per un ritocchino oppure per cambiare totalmente il nostro look, può diventare un problema.

C'è così la corsa frenetica alla ricerca dello sconto, del coupon online che ci permetta di avere il migliore trattamento al più basso prezzo, dell'offerta impareggiabile...che forse però poi non ci soddisferà nemmeno poi così tanto.

Molte persone, però, decidono che il "chi fa da sè, fa per tre" e provano la strada ardua e tortuosa del taglio o del ritocchino a casa, facendosi aiutare dalla mamma, dal fidanzato/marito oppure ricorrendo ad una buona dose di pazienza e self control, armate di forbici e doppi specchi, da sole!

Se prima non esistevano tante tecniche per poter cambiare il nostro look e l'unica nostra alleata era la forbice, rigorosamente da parrucchiere, per evitare catastrofi ben maggiori...per fortuna ora hanno inventato degli accessori davvero indispensabili per il nostro look!

Così oggi voglio parlarvi di come poter cambiare il vostro look, senza spendere nemmeno 1 € dal parrucchiere...ma come direte voi?

Ho scoperto 4 accessori davvero utili e fondamentali per la cura del proprio hair style!

Partiamo dal mitico creaclip raffigurato anche nella fotografia sotto il titolo. Sono due comodissime pinze per capelli, da utilizzare come righello nel taglio oppure nella spuntatina della frangia, dotate inoltre di bolla per vedere se siete perfettamente in linea. Comodo per voi, per dare una ritoccatina oppure utilissimo per tagliare i capelli ai propri bambini, che soprattutto d'estate, hanno bisogno di un bel taglio corto!

Continuiamo con smart cute che è un potente strumento per chi ha i capelli molto lunghi...nonostante amiamo la lunghezza della nostra chioma, capita molto spesso di esserne sofferenti, vuoi per le doppie punte che continuano appunto a spuntare, oppure per il caldo!
Ma se la nostra insofferenza dura solo qualche mesetto e odiamo le famose mollette della casalinga, per andare in gio, è giunto il caso di usare smart cute! Una molletta molto particolare, disponibile in due lunghezze differenti, che vi consentirà di raccogliere i capelli e accorciarli della lunghezza che desiderate, senza doverli nemmeno tagliare! Provare per credere!

Per chi invece ama le acconciature e si diverte ogni giorno a creare look differenti, consiglio total hair hairagami , un kit composto da diversi accessori per trasformare ogni giorno la vostra chioma, raccogliendola oppure intrecciandola, creando vere e proprie acconciature da salone di bellezza!

Per chi soffre invece della sindrome del capello liscio, come la sottoscritta, e desidera dare forma e per così dire gonfiare un po' l'acconciatura, ecco il potentissimo big happie hair, una molletta colorata della vostra tinta di capelli, che vi consentirà di dargli forma e chioma, senza dovere sempre ritoccarli con la lacca!

Insomma diversi ormai gli strumenti per il fai da te, per divertirvi davanti allo specchio e cambiare totalmente il vostro look, ogni volta che ne avrete voglia, senza dover spendere nemmeno 1 € !

giovedì 4 aprile 2013

E quando sembra che tutto ti vada storto...cosa fare per stare meglio?


Ci sono dei momenti nella vita di ognuno di noi, in cui sembra che vada tutto storto, giornate no che continuano a susseguirsi senza fine, incubi notturni che non ci abbandonano oppure notti insonni a fissare il muro, pensando a cosa fare per cambiare le cose, a piangere perchè non ne possiamo più e non sappiamo perchè sia capitato proprio a noi...

Diversi i motivi che possono renderci infelici, da situazioni lavorative a familiari, dalla salute a situazioni di malessere e disagio complessivo, in cui ci accorgiamo che niente sta andando per il verso giusto.

Vorremmo un telecomando, per mettere in pausa la nostra vita, sistemare in quei secondi di "fermo immagine" tutti gli errori che abbiamo fatto, tutte quelle imprecisioni che circondano la nostra vita, tutti quei silenzi che vorremmo riempire di parole...e invece la vita scorre, minuto dopo minuto, senza darci la possibilità di cambiare ciò che abbiamo vissuto.

E quando tutto sembra andare a rotoli, potremmo invece fare delle piccole cose per cambiare la nostra giornata e assaporare ogni momento con un gusto del tutto diverso...ma cosa fare per stare meglio?

Partiamo dalla psicologia per affrontare il nocciolo del problema...c'è chi dice che è inutile, c'è chi parla di psicologia spiccia, eppure la prima cosa da fare quando tutto sembra che vada male e non riusciamo più a gestire lo stress e l'infelicità del momento, è proprio cambiare atteggiamento mentale.
Forse in molti non lo sanno, ma la percezione della realtà passa dalle cellule del nostro cervello, che è in grado di influenzare la nostra mentalità, i nostri pensieri e le nostre aspettative.
Mettiamoci davanti allo specchio, guardiamoci con coraggio negli occhi e diciamo "ce la posso fare, tutto andrà bene"...è una sorta di training autogeno, da ripetere più volte al giorno, vedrete già così le cose inizieranno a cambiare!
Avere più fiducia in se stessi è solo il primo passo per reagire!

Seconda cosa, porsi piccoli e graduali obiettivi per arrivare alla meta finale...se abbiamo dei problemi, l'unico modo per affrontarli è analizzarli razionalmente, come se per un attimo uscissimo da noi stessi e li affrontassimo da terzi, guardandoci dall'esterno. 
Se ti senti triste, stressato, non sai come uscire da quel casino in cui sei finito...l'unico modo è pianificare la propria vita, anche per non pensare alla situazione in cui vivi, ma solo agli obiettivi che vuoi raggiungere. 
Piccoli passi, uno per volta, ti aiuteranno, fidati!

Una volta cambiato atteggiamento mentale e avere pianificato i prossimi giorni della nostra vita, non ci resta che cambiare profumo e colore alla nostra vita...lati che molti considerano solo accessori, ma che sono importantissimi per vivere bene con noi stessi e gli altri.

Comprarsi anche un solo abitino nuovocolorare il nostro look con tinte vivaci come il giallo e il rosso, indossare una collana, anche se di bigiotteria, di colore verde, potrà aiutarci a sentirci meglio e al sicuro, al riparo dal nostro malessere.

Scegliere un amuleto portafortuna, come un braccialetto oppure anche una chiavetta usb simpatica da portare sempre con te, una specie di scacciapensieri, su cui focalizzarsi nel momento in cui il triste e il nero cercheranno di ripiombare nella nostra vita è molto importante...basta anche un foulard colorato oppure un cappellino, l'importante è che lo definiate il vostro portafortuna, e il gioco è fatto!

Il cambiamento deve passare anche negli ambienti in cui viviamo...se ci sentiamo tristi per una situazione lavorativa e abbiamo la possibilità di modificare la nostra scrivania, una semplice poesia o un'aforisma appeso vicino al computer, potrebbero già aiutarci, veicolando altrove il nostro pensiero nei momenti più bui e dandoci la forza di resistere!

Se proviamo tristezza in casa, perchè non comprare qualcosa che possa rilassarci e farci pensare positivo, ogni volta che lo guardiamo? 
Piatti colorati e con fantasie floreali, tende con cuoricini oppure dalle tinte vivaci, per tenerci su di giri, oppure abbellire la vostra casa, le vostre stanze oppure il vostro soggiorno con decorazioni marittime, per pensare all'infrangersi morbido e rilassante delle onde sulla spiaggia, che solitamente d'estate siete soliti apprezzare e percorrere in serene camminate...

E infine parliamo del profumo e della musica, altre due variabili importanti su cui focalizzare la nostra attenzione...un profumo forte, deciso, da portare sempre con voi, per farvi sentire sicuri di voi stessi e darvi la forza di resistere, è sicuramente fondamentale!
Andate in bagno nell'armadietto, cercate la vostra pozione magica, e spruzzatene una goccina sulla giacca che siete soliti mettere sempre, oppure su quel bellissimo foulard di cui non potete farne a meno...vedrete funzionerà!

L'attegiamento mentale, le situazionie che viviamo, possono sicuramente prendere una piega differente se conditi dalla giusta colonna sonora, dalla giusta musica di sottofondo, che ci permette di distenderci e rilassarci, e di pensare solo positivo, l'unica cosa che infine ora ci importa ai fini dello stare meglio!
Guardate nella vostra playlist preferita, cercate la canzone che amate di più e usatela come amuleto musicale preferito, da ascoltare a manetta, in casa con lo stereo o nelle cuffiette in giro per la città, quando i cattivi pensieri cercano di prendere il sopravvento..

Come vi ho detto all'inizio, una serie di piccoli gesti, piccole modifiche al vostro quotidiano, saranno in grado di modificare il vostro vivere, provare per credere no?
 



mercoledì 3 aprile 2013

Sex toys...una moda oppure aiutano veramente il piacere di coppia?


Il sesso è sempre stato un tabù e molto spesso è oggetto di aperti dibattiti, con influenze apertamente religiose.

Se nel passato il solo parlare dell'argomento era sconveniente, la mentalità moderna ha completamente sdoganato il concetto, e ciò può vedersi facilmente in tv, dove le scene di sesso sono ormai all'ordine del giorno, oppure nei giornali o nei negozi, dove la pubblicità di un preservativo o di un gioco erotico, diventa così comune come reclamizzare un paio di scarpe.

Così i sex toys sono ormai nei discorsi di tutti, e guai a non conoscerli!
Sì, perchè non conoscendo la famosissima paperella o il lipstick da borsa  fai proprio la figura della donna retrograda, non aperta alla modernità, abituata alla routine quotidiana.

Ma è diventata solamente una moda oppure possono veramente aiutare il piacere di coppia?

Una domanda difficile, posta sovente a psicologi di coppia e sessuologi, che sono sempre fondamentalmente inclini al vivacizzare il rapporto di coppia, con elementi estranei che posso rendere il mondo sotto le lenzuola più giocoso e sensuale.

C'è chi storce la testa, c'è chi dice "io quelle cose lì neanche per scherzo" e chi invece sorride, e in silenzio, senza farsi vedere da nessuno, con la luce fioca nella stanza, entra online nel sexy shop di cui più si fida e acquista, questo o quell'altro giochino...un po' per curiosità e un po' per scherzo.

C'è invece chi ritiene sia l'unica chance per vivacizzare quel rapporto di complicità e focoso, che tanto tempo fa si aveva col partner e che col passare degli anni si è affievolito, diventando un puro gesto meccanico.

Ci sono poi donne e uomini single, che per tempo, lavoro o fortuna, non sono ancora riusciti ad entrare in contatto con il partner dei propri sogni e nel frattempo...decidono che non sia giusto privarsi della felicità e della ricerca del proprio Piacere...del resto come il sesso non è più un tabù, nemmeno la masturbazione lo è più.

Navigando online, si trovano tantissimi sexy shop e così ho deciso anch'io di aprire una sezione denominata appunto "sexy area" in cui proporre sempre articoli nuovi, rivolti alla pura e semplice ricerca del Piacere.

E voi cosa ne pensate?
Siete d'accordo o meno all'utilizzo dei sex toys nel rapporto di coppia oppure è e rimane una quesione da tabù?